5 dicembre 2021 presentazione degli Atti del Convegno su “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà”

Riceviamo e pubblichiamo:

Presentazione degli Atti del Convegno su “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà” domenica 5 dicembre 2021 alle ore 10.30

Viareggio nel luogo della Memoria e della Solidarietà

via Aurelia sud 20 zona Varignano,

a pochi metri da via Ponchielli dove avvenne la strage ferroviaria del 29 giugno 2009,presentazione degli Atti del Convegno tenuto il 26 settembre a Firenze su “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà – repressione padronale e di Stato”.

Continua a leggere “5 dicembre 2021 presentazione degli Atti del Convegno su “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà””

Chi lotta per la sicurezza e la salute va difeso incondizionatamente

Riceviamo e pubblichiamo:

In Toscana, in questi giorni sono morti 6 lavoratori. La perizia sul macchinario che ha stritolato Luana ha confermato che era stata tolta ogni protezione per velocizzare il profitto. La sentenza di Cassazione sulla strage di Viareggio (29 giugno 2009) ha decretato la mancanza di manutenzione e controlli ma (udite, udite!) questo non ha nulla a che fare con la sicurezza …
Si sente sempre più invocare, in ambito istituzionale e sindacale, commissioni, tavoli, più controlli, più ispettori, pene più severe, formazione… “cultura della sicurezza”.

Continua a leggere “Chi lotta per la sicurezza e la salute va difeso incondizionatamente”

26 settembre convegno “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà”

Riceviamo e pubblichiamo:

Domenica 26 settembre

dalle ore 10.30 alle ore 16.30

al CPA Firenze-Sud
Via Villamagna 27
Convegno “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà”

che abbia come protagonisti familiari di stragi e morti sul lavoro, lavoratori e lavoratrici, Rsu e Rls, attivisti/e che lottano e proprio per questo sono colpiti dalla repressione, esperti che mettono a disposizione conoscenze e competenze a sostegno di chi subisce rappresaglie fino al licenziamento e di chi, dovunque, conduce la lotta per l’unità della classe. Un Convegno di approfondimento, di studio, per una coscienza e  forme di organizzazione superiori, a cui invitiamo sindacati e realtà sindacali, lavoratori in lotta, chi è colpito dalla repressione padronale e di Stato, per contrastare il famigerato “obbligo di fedeltà”.

Un importante appuntamento per coordinare forze disponibili a unirsi e  diffondere e propagandare appelli e proposte all’altezza della gravità della situazione.

Coordinamento Lavoratori/Lavoratrici Autoconvocati (CLA)

per l’unità della classe
coordautoconvocat2019@gmail.com

Scarica e diffondi il comunicato

Incontro e discussione per un approfondimento e per un piano d’azione sul tema “salute, sicurezza e repressione sui posti di lavoro”

Riceviamo e pubblichiamo:

Mercoledì 3 marzo ore 20,30

Piattaforma Googlemeet

Costruiamo unitariamente una campagna di opinione e di mobilitazione contro:

  • l’obbligo di fedeltà, art. 2105 del Codice Civile del 1942, e la rottura del ‘rapporto fiduciario’, aspetto fondamentale della repressione padronale e arma con cui vengono sempre più colpiti, sanzionati fino al licenziamento, delegati, attivisti, lavoratori e lavoratrici, che si battono per la sicurezza, la salute, la dignità, diritti e tutele;
  • i codici etici imposti dai Consigli di Amministrazione di aziende e recepiti nei Ccnl per un’attiva e “volontaria” identificazione con la mission aziendale (manipolazione attiva per un consenso… passivo).
Continua a leggere “Incontro e discussione per un approfondimento e per un piano d’azione sul tema “salute, sicurezza e repressione sui posti di lavoro””