Documento conclusivo del Convegno “Sicurezza, salute, obbligo di fedeltà, repressione padronale e di Stato”

Riceviamo e pubblichiamo:

Domenica 26 settembre (dalle ore 11.00 alle ore 16.00), al CPA Fi-Sud, si è tenuto il Convegno organizzato dal Coordinamento Lavoratori/Lavoratrici Autoconvocati (CLA) per l’unità della classe sul tema “Sicurezza, salute, obbligo di fedeltà, repressione padronale e di Stato“.

Il Convegno ha visto una cinquantina di presenze. Vi sono stati 22 interventi di lavoratori e lavoratrici, familiari di Vittime di stragi e sul lavoro, avvocati impegnati nella difesa legale di chi lotta. Presenti attivisti e delegati di Usb, Cub, Confederazione Cobas, Cobas scuola e Cobas sanità, università, ricerca, Cat (Coordinamento autorganizzato trasporti), dell’area di Opposizione in Cgil.

Continua a leggere “Documento conclusivo del Convegno “Sicurezza, salute, obbligo di fedeltà, repressione padronale e di Stato””

Chi lotta per la sicurezza e la salute va difeso incondizionatamente

Riceviamo e pubblichiamo:

In Toscana, in questi giorni sono morti 6 lavoratori. La perizia sul macchinario che ha stritolato Luana ha confermato che era stata tolta ogni protezione per velocizzare il profitto. La sentenza di Cassazione sulla strage di Viareggio (29 giugno 2009) ha decretato la mancanza di manutenzione e controlli ma (udite, udite!) questo non ha nulla a che fare con la sicurezza …
Si sente sempre più invocare, in ambito istituzionale e sindacale, commissioni, tavoli, più controlli, più ispettori, pene più severe, formazione… “cultura della sicurezza”.

Continua a leggere “Chi lotta per la sicurezza e la salute va difeso incondizionatamente”

26 settembre convegno “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà”

Riceviamo e pubblichiamo:

Domenica 26 settembre

dalle ore 10.30 alle ore 16.30

al CPA Firenze-Sud
Via Villamagna 27
Convegno “sicurezza, salute, obbligo di fedeltà”

che abbia come protagonisti familiari di stragi e morti sul lavoro, lavoratori e lavoratrici, Rsu e Rls, attivisti/e che lottano e proprio per questo sono colpiti dalla repressione, esperti che mettono a disposizione conoscenze e competenze a sostegno di chi subisce rappresaglie fino al licenziamento e di chi, dovunque, conduce la lotta per l’unità della classe. Un Convegno di approfondimento, di studio, per una coscienza e  forme di organizzazione superiori, a cui invitiamo sindacati e realtà sindacali, lavoratori in lotta, chi è colpito dalla repressione padronale e di Stato, per contrastare il famigerato “obbligo di fedeltà”.

Un importante appuntamento per coordinare forze disponibili a unirsi e  diffondere e propagandare appelli e proposte all’altezza della gravità della situazione.

Coordinamento Lavoratori/Lavoratrici Autoconvocati (CLA)

per l’unità della classe
coordautoconvocat2019@gmail.com

Scarica e diffondi il comunicato

DOMENICA 27 giugno ore 11.00 – 16.00 a Viareggio

Riceviamo e pubblichiamo:

INCONTRO per UN CONVEGNO SU ‘SALUTE, SICUREZZA e REPRESSIONE’ 

all’aperto, di fronte alla Chiesina dei Pescatori 

(Banchina sud canale Burlamacca in Darsena) 

Perché questo incontro, perché un Convegno?  In queste settimane ancora omicidi sul lavoro e la strage della funivia. Dopo i giorni dell’indignazione, si torna a quella normalità che “elabora” e provoca immani tragedie. Esperienza e realtà mostrano che solo con una reale presa di coscienza, con un’azione permanente e sistematica, con una denuncia dritta alla radice delle reali cause, è possibile strappare risultati significativi e porre il vero problema: difendersi dalla violenza di questo sistema nel miglior modo e lottare per trasformarlo in una società dove la vita, la salute e la sicurezza non siano subordinate al profitto e al mercato. 

Continua a leggere “DOMENICA 27 giugno ore 11.00 – 16.00 a Viareggio”

Viareggio – domenica 27 giugno ore 11 – Convegno su salute, sicurezza e repressione

Riceviamo e volentieri publichiamo:

Domenica 27 giugno dalle ore 11.00 alle ore 16.00

Viareggio INCONTRO per UN CONVEGNO SU SALUTE, SICUREZZA e REPRESSIONE

all’aperto nello spazio alla Chiesina dei Pescatori

(Banchina sud canale Burlamacca in Darsena)

L’obiettivo del CLA, da quando si è costituito, è unire le forze militanti del sindacalismo conflittuale, di base e di aree di opposizione in sindacati confederali, lavoratori e lavoratrici iscritti e non iscritti, attivisti, delegati Rsu e Rls, familiari di chi ha perso la vita sul lavoro, per il lavoro, per stragi industriali e ambientali.

Continua a leggere “Viareggio – domenica 27 giugno ore 11 – Convegno su salute, sicurezza e repressione”

Strage ferroviaria annunciata e, dopo 12 anni, ancora impunita …

Riceviamo e pubblichiamo:

Strage ferroviaria annunciata e, dopo 12 anni, ancora impunita …

Ieri, 30 maggio, a Viareggio, si è tenuta la giornata della Memoria, della Solidarietà, della Mobilitazione, dalle ore 10.00 alle ore 19.30, lungo la passeggiata di Viareggio.

Sono intervenuti il presidente, la vice-presidente e familiari dell’Associazione “Il Mondo che vorrei”, ferrovieri Rls costituiti parte civile nel processo, cittadini e cittadine, impegnati in questa battaglia, oramai, da 12 anni.

Continua a leggere “Strage ferroviaria annunciata e, dopo 12 anni, ancora impunita …”

La logica del capitalismo dietro la strage della funivia

Lo scorso 23 maggio una delle cabine della funivia Stresa-Alpino-Mottarone è precipitata a circa 100 metri dalla stazione di vetta, causando la morte di 14 passeggeri e il ferimento di un bambino.

Il disastro è stato provocato dalla rottura della fune di trazione dell’impianto di risalita. I freni di emergenza non hanno funzionato perché erano stati manomessi consapevolmente, inserendo delle pinze. Ciò ha determinato la folle corsa a ritroso della cabina e lo sgancio dalla fune portante, con lo schianto al suolo.

Continua a leggere “La logica del capitalismo dietro la strage della funivia”

Per la Sicurezza! Per l’Unità!

Riceviamo e pubblichiamo:

Lo sciopero di oggi martedì 9 febbraio in ferrovia, proclamato dal sindacato Orsa, al quale partecipano sigle sindacali di base, è la risposta sindacale a una sentenza politica antisindacale contro i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici.

08 gennaio, sentenza Cassazione: una vera e propria mascalzonata!!!

Continua a leggere “Per la Sicurezza! Per l’Unità!”

Strage di operai negli USA

Riceviamo e pubblichiamo:

Una perdita di azoto liquido in un impianto di pollame a nord-est di Atlanta ha ucciso sei lavoratori e ne ha mandati altri 11 all’ospedale a fine gennaio; almeno tre dei lavoratori ricoverati in ospedale sono in condizioni critiche.

Continua a leggere “Strage di operai negli USA”