NO alle esercitazioni militari NATO in Sardegna e altrove

Fino al 27 maggio le coste turistiche, con stabilimenti balneari già in attività, dalle spiagge dorate e di incommensurabile bellezza sono assaltate da esercitazioni NATO. Oltre 4.000 tra donne e uomini di sette nazioni della Nato, 65 tra navi da guerra, sommergibili, elicotteri, cacciabombardieri e mezzi anfibi, velivoli. Sono coinvolti, inoltre, decine di studenti e ricercatori universitari «in qualità di consulenti politici, consulenti legali e addetti alla pubblica informazione».

Continua a leggere “NO alle esercitazioni militari NATO in Sardegna e altrove”