Resoconto iniziativa presentazione Opuscolo Covid-19, Milano 3.10.2020

Sabato 3 ottobre 2020 si è svolta a Milano, presso la Libreria Popolare di via Tadino, l’iniziativa organizzata dal Coordinamento Comunista Lombardia (CCL) per presentare l’opuscolo “Covid-19: ‘coronavirus’ da un punto di vista di classe. Crisi economiche, ristrutturazioni produttive, limitazioni dei diritti sociali, salute e sicurezza, ambiente: l’uso capitalista della pandemia e le prospettive di lotta per una società socialista”, prodotto insieme al Coordinamento comunista toscano (Cct) e Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia (PC).

L’iniziativa, che ha visto la piena riuscita (la sala era completamente piena), è stata introdotta da due interventi del CCL che hanno spiegato, rispettivamente, il percorso unitario intrapreso insieme a Cct e PC e presentato l’opuscolo Covid-19. Sono seguite tre testimonianze dal territorio: un compagno del Collettivo Gardesano Autonomo e redattore di Radio Onda D’Urto che ha parlato della situazione nel bresciano e del movimento che là si è sviluppato, un esponente di Combat Bergamo sulla situazione nel bergamasco e la mistificazione dell’informazione di regime, un militante sindacale del settore telecomunicazioni che ha affrontato, tra le altre, la questione dello smart-working.
Numerosi sono stati anche gli interventi dei partecipanti che hanno posto la questione del che fare. Tra questi, quelli di un compagno e una compagna del Cct, che hanno portato la loro esperienza di intervento nella sanità in Toscana in relazione al processo di costruzione dell’organizzazione e sottolineato la necessità di tenere viva la memoria, in particolare dei morti sul lavoro e nelle stragi, e quello di un compagno del Fronte Militante per la Ricostruzione del Partito Comunista che ha posto l’accento sulla necessità impellente di porre concretamente la questione della ricostruzione del partito.
L’incontro si è chiuso con un breve dibattito con il pubblico.
Nel corso dell’iniziativa sono state diffuse sei copie dell’opuscolo Covid-19 e una degli Atti dell’Incontro Nazionale “Movimento operaio e movimento comunista: un legame da ricostruire e sviluppare”, svoltosi a Firenze il 10 novembre 2019, e distribuiti volantini sulla criminalizzazione del dissenso a Milano, sulla repressione degli operai e militanti sindacali a Modena, sull’Assemblea Nazionale del Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Autoconvocati (CLA) per l’Unità della Classe, convocata per il 18 ottobre a Genova.
Per ricevere l’opuscolo Covid-19 e/o gli Atti dell’Incontro Nazionale in formato cartaceo versare € 6,00 per ogni copia (spese di spedizione incluse) sul ccp n. 001004989958 intestato a Scintilla Onlus, indicando la causale. Per spedizioni superiori alle 5 copie, il prezzo è di € 5,00 a copia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...