Sosteniamo lo sciopero generale unitario del sindacalismo conflittuale!

Riceviamo e pubblichiamo:

Per lunedì 11 ottobre il sindacalismo di base ha proclamato, per la prima volta dopo anni, unitariamente lo sciopero generale. Il CLA si è costituito per promuovere l’unità d’azione del sindacalismo conflittuale e accoglie con favore l’azione unitaria di lotta.

Le aree di opposizione in Cgil dovrebbero non solo invitare i propri aderenti a partecipare allo sciopero ma promuoverlo nei posti di lavoro e nello stesso sindacato, affinché un numero più ampio di lavoratori iscritti a Cgil, ad altri sindacati e non iscritti, vi aderisca.

Allo sciopero generale dell’11 ottobre si è giunti attraverso un percorso non facile, né privo di frizioni fra le stesse dirigenze. Un primo passo è stato lo sciopero nazionale della logistica del 18 giugno, proclamato unitariamente da SI Cobas, Adl Cobas e Usb Logistica, a cui hanno aderito altri sindacati di base del settore (Sol Cobas, Cub, Slai Cobas per il Sindacato di Classe, AL Cobas).

Un fatto positivo è stato vedere due sindacati (SI Cobas e Usb), che nella logistica si erano fatti una guerra tanto dura quanto dannosa per lavoratori e sindacalismo di base, proclamare uno sciopero nazionale di categoria, con un comunicato nazionale comune e in alcune situazioni organizzando congiuntamente i picchetti.

La giornata di quello sciopero fu funestata dall’omicidio di Adil Belakhdim, coordinatore provinciale del SI Cobas di Novara, investito durante il picchetto da un padroncino alla guida del suo camion.

L’ignobile gesto d’odio padronale contro gli operai in sciopero provocò un sussulto che andò oltre il sindacalismo conflittuale ma la risposta del sindacalismo di base non fu all’altezza della gravità della situazione: un nuovo sciopero nazionale della logistica fu proclamato dal SI Cobas e non fu utilizzata una situazione favorevole per compiere un ulteriore passo in avanti nella lotta per l’unità.

Dopo poche settimane e dopo una serie di incontri, le dirigenze del sindacalismo conflittuale, si sono accordate per uno sciopero generale d’autunno, con un comunicato unitario.

Con maturità e senso di responsabilità per gli interessi della classe lavoratrice, sono state elaborate rivendicazioni mettendone da parte alcune e non altre, riservando naturalmente a ciascuna organizzazione il diritto di agitarle autonomamente. Impostazioni politico-sindacali parzialmente diverse non hanno impedito di agire uniti per interessi immediati, elementari, economici dei lavoratori!

La preparazione dello sciopero generale sta nuovamente manifestando i limiti dell’azione unitaria: in poche città sono stati costituiti comitati unitari di sciopero e non si è riusciti ad accordarsi per l’organizzazione dell’assemblea nazionale per lo sciopero, stabilita domenica 19 settembre, alla quale non ha partecipato la maggioranza delle organizzazioni.

Il CLA sostiene e si batte per la migliore riuscita della giornata di lotta a prescindere da limiti e debolezze, sui quali invitiamo a riflettere: una vera unità d’azione del sindacalismo conflittuale, che sia permanente e che si sviluppi a ogni livello – aziendale, territoriali, di categoria, intercategoriale – sarà possibile organizzando dal basso lavoratori e delegati che hanno maturato la consapevolezza e la coscienza della sua indispensabilità.

La maggior parte delle dirigenze attuali, per anni, ha ostacolato il percorso dell’unità d’azione del sindacalismo conflittuale e se, per fattori contingenti, può invertire temporaneamente la rotta, è possibile possa ritornare sui sui passi. Per questa ragione la battaglia del CLA è sempre più valida, concreta e necessaria.

Viva lo sciopero generale unitario del sindacalismo conflittuale!

Firenze, domenica 26 settembre 2021

coordautoconvocat2019@gmail.com

Coordinamento Lavoratori/Lavoratrici Autoconvocati (C.L.A.) per l’unità della classe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...