Strage ferroviaria di Viareggio: a 1 giorno dalla sentenza

Riceviamo e pubblichiamo:

Meno uno! Strage ferroviaria del 29 giugno 2009 Venerdì 8 gennaio 2021, dopo 11 anni e mezzo, la Cassazione emetterà la sentenza per le 32 Vittime e i feriti gravissimi.

Moretti, condannato per il disastro ferroviario, è l’imputato eccellente per il ruolo apicale esercitato come Amministratore (delegato) di FATTO della holding Fs al tempo dell’immane tragedia.

Le manovre, palesi e semi-occulte, di poteri forti e di ‘utili idioti’ in soccorso a Moretti sono state ampiamente denunciate. Di quelle occulte e clandestine, verremo a saperne col tempo e/o potranno essere, inevitabilmente e malauguratamente, confermate dalla stessa sentenza.

È documentato come sia stato nominato, rinominato, promosso … come manager di Stato e come sia stato coccolato, riverito, subìto e supportato da ogni ambito: istituzionale, parlamentare, ministeriale, politico, economico, imprenditoriale, sindacale, universitario…

A seguito della permanenza a “Leonardo-Finmeccanica” (maggio 2014 – febbraio 2017) ha ricevuto una “donazione”, barattata come buonuscita, di 9 milioni e 445.000 €.

Per capire lo ‘spessore’ del personaggio, si riportano due passaggi al processo di 1° grado.15 aprile 2015.

Dalla testimonianza di un ferroviere in pensione. “Con Moretti ci davamo del tu per la militanza nello stesso sindacato. Un giorno manifestavo dopo il licenziamento di un collega all’entrata di un convegno. Si avvicinò e mi disse ‘Sei sempre il solito’. È vero non sono cambiato. Non sono come te che adesso fai licenziare i lavoratori. A quel punto volle puntualizzare: io non faccio licenziare. Io licenzio”.

04 maggio 2016. Dalla testimonianza di Domenico Braccialarghe, responsabile delle Relazioni industriali e del Personale alla holding Fs prima e a Finmeccanica-Leonardo poi.“Tutte le istituzioni volevano Moretti in ogni situazione o cerimonia pubblica”. Di sé dice: “Sono la prima dipendenza di Mauro Moretti”.

Post Scriptum. Nel periodo 2006-14, gli anni di Moretti come Ad della holding Fs, sui binari hanno perso la vita 56 lavoratori: uno ogni due mesi. Una statistica da far rabbrividire!Moretti è stato efficiente, ha provveduto, con sospensioni e licenziamenti, a intimidire e/o a cacciare i ferrovieri che in questi anni si sono battuti per la sicurezza. Ferrovieri che se fossero stati ascoltati, i familiari delle Vittime di Viareggio e di altre tragedie non sarebbero nelle aule di tribunale a rivendicare quella sicurezza che per mancanza li ha privati di figli, fratelli, genitori, familiari …

COORDINAMENTO LAVORATRICI E LAVORATORI AUTOCONVOCATI PER L’UNITA’ DELLA CLASSE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...