Nonucle-Noscorie

Riceviamo e pubblichiamo:

COMITADU CONTRA A SA ISCORIAS NUCLEARES IN SARDIGNA
Email nonuclenoscorie@gmail.com – Rif. Tel/fax – 0784/415249 – 348/7815084
COMUNICATO STAMPA – AGLI ORGANI DI INFORMAZIONE
LA SARDEGNA È NUOVAMENTE SOTTO LA MINACCIA NUCLEARE
IL COMITATO NONUCLE-NOSCORIE CHIAMA I SARDI A TENERSI PRONTI PER LA MOBILITAZIONE
SOLINAS, PRESIDENTE DELLA SARDEGNA CHIARISCA LA SUA POSIZIONE, I SARDI DEVONO SAPERE

Il Comitadu NonucleNoscorie, ha appreso dalla stampa e dal web, che la Sogin ha pubblicato la Cnapi, la carta dei luoghi in cui potrà essere costruito lo stoccaggio statale dei rifiuti radioattivi e la Sardegna vi è compresa. 

Vi è compresa nonostante il popolo sardo abbia espresso, in termini legali e ufficiali, la indisponibilità del suo territorio a subire il gravame di danni ambientali, economici e di immagine che tale deposito sarebbe per la nostra isola.

Sappia il governo, che in nessun caso i sardi rinunceranno alla tutela della volontà già espressa dal popolo sardo. Volontà di indisponibilità al nucleare dichiarata con chiarezza, non solo con la mobilitazione di massa ma anche con atti ufficiali che più volte il Comitato Nonucle-Noscorie si è premurato di ricordare. Referendum, Leggi e Ordini del Giorno Regionali, Delibere dei Comuni e delle Province, Determinazione della Conferenza Episcopale Sarda.

Convocheremo il comitato, per il momento solo on-line, per alzare il livello di bardianìa in merito alla possibile individuazione della Sardegna come sito per il Deposito Unico per le Scorie Nucleari e chiederemo ai sardi di tenersi pronti alla mobilitazione di massa.

Il comitato si riserva di indire mobilitazioni di Bardianìa, anche nel non rispetto dei DPCM se sarà necessario.

Il comitato chiarisce anche che, nel principio del “ne quì ne altrove, è pronto a collaborare con gli altri siti individuati dalla carta Cnapi della Sogin che intendono rifiutare il gravame nucleare.
CHIEDIAMO CHIAREZZA

Il comitato NonucleNoscorie, chiede con forza che, Cristian Solinas, Presidente della Sardegna si pronunzi chiaramente e dica ai sardi se intende far rispettare la volontà del Popolo Sardo, il suo popolo, che già si è democraticamente espresso e ha dichiarato il territorio della Sardegna assolutamente indisponibile al gravame delle scorie radioattive.


Coordinamento NONUCLE-NOSCORIE – Tel. 3487815084 – 3477255895Email nonuclenoscorie@gmail.com

Sardigna 05-01-2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...