Accadde oggi

21 febbraio 1934 muore assassinato Augusto César Sandino, generale di uomini liberi e vincitore delle truppe di invasione degli Stati Uniti in Nicaragua. “Non abbandonerò le mie montagne finché resterà un gringo in Nicaragua. Non abbandonerò la mia lotta finché ci sarà un diritto da difendere. La mia causa è la causa del mio popolo, la causa dell’America, la causa di tutti i popoli oppressi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: