GKN, annullato il licenziamento. Prosegue la petizione online sulla proposta di legge contro le delocalizzazioni

La richiesta d’annullamento della procedura di licenziamenti per condotta antisindacale dell’azienda (art 28 dello Statuto dei Lavoratori) è stata accolta dal tribunale del lavoro di Firenze. Quindi la procedura di licenziamento è momentaneamente revocata: la grande mobilitazione operaia ha evidentemente influito sulla decisione, che dà più tempo ai lavoratori per contrastare i piani di chiusura dello stabilimento.   

Informiamo che l’assemblea permanente dei lavoratori e delle lavoratrici GKN ha approvato una petizione per una normativa volta a contrastare lo smantellamento del tessuto produttivo e per la sospensione immediata delle procedure di licenziamento in atto. Questo senza nutrire alcuna illusioni sui giochi parlamentari, ma per mettere le istituzioni di fronte alle proprie responsabilità. Tutti coloro che vogliono dare il loro appoggio firmando la petizione online possono farlo al seguente link:

https://www.change.org/p/fermiamo-le-delocalizzazioni-e-lo-smantellamento-del-tessuto-produttivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...